MONDADIZZA MUSIC WEEK 2022

 In Senza categoria

MONDADIZZA MUSIC WEEK 2022: IL PROGRAMMA MUSICALE
Domenica 31 luglio ore 20.45 Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista
Concerto inaugurale e presentazione degli artisti
Antonio Chen Guang, pianoforte
F. Schubert Sonata in la maggiore op. 120 D 664
F. Liszt Après une lecture du Dante

Lunedì 1 agosto ore 20.45 Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista
Sofia Manvati, violino
Lara Biancalana, violoncello
Monica Zhang, pianoforte
Quartetto Goldberg
F. Chopin Due notturni op. 48 per pianoforte
E. Ysaye Sonata op. 27 n. 4 per violino solo
F. Schubert Quartettsatz in do minore D 703

Mercoledì 3 agosto ore 20.45 Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista
Monica Zhang, pianoforte
Quartetto Goldberg
F. Chopin Concerto in mi minore op. 11 versione con quartetto d’archi

Venerdì 5 agosto ore 20.45 Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista
Sofia Manvati, violino
Lara Biancalana, violoncello
Monica Zhang, pianoforte
J. Brahms Sonata per violino e pianoforte op. 78 I movimento
Händel/Havolrsen Passacaglia per violino e violoncello
S. Rachmaninov Trio elegiaco in sol minore n. 1

MMW Open AIR, sentieri di musica
Sabato 6 agosto 2022 al calar del sole
I musicisti della MMW2022 si esibiscono ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio e dedicano il loro concerto, con brani di Bach e Haendel, alle… api.
In collaborazione con gli apicoltori della zona e con l’obiettivo di sensibilizzare le persone al tema della biodiversità e dell’importanza dell’apicoltura per l’agricoltura e per il benessere alimentare dell’umanità, faremo ascoltare il suono prodotto dall’ape regina, registrato e campionato da esperti. Le api diventano protagoniste a loro volta, con i musicisti della MMW, del concerto al calar del sole, nella splendida cornice dei prati e boschi ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio. Al termine, sono offerti assaggi di prodotti da apicoltura a km zero.

Domenica 7 agosto ore 20.45 Mondadizza – Chiesa di San Giovanni Battista
Sofia Manvati, violino
Lara Biancalana, violoncello
Monica Zhang, pianoforte
Quartetto Goldberg
F. Chopin Barcarola op. 60 per pianoforte
F. Schubert Quintetto per archi in do maggiore D 956 I movimento
J. Brahms Sonata per violino e pianoforte op. 78 II e III movimento

TRA VALORIZZAZIONE ARTISTICA E TERRITORIALE: IL LABORATORIO MUSICALE MONDADIZZA MUSIC WEEK

La Mondadizza Music Week, da Domenica 31 luglio a Domenica 7 agosto 2022, giunge alla quarta edizione, con cinque concerti nella Chiesa di San Giovanni Battista e alcuni eventi trasversali “open air”. Nata nel 2019 da un’idea condivisa con il Parroco di Sondalo, la MMW è un laboratorio musicale organizzato nella frazione sondalina di Mondadizza con l’obiettivo di creare una reale opportunità di crescita artistica e lavorativa per i giovani musicisti, favorire la diffusione della grande musica attraverso programmi coinvolgenti, valorizzare il territorio e richiamare la partecipazione attiva della comunità residente e dei turisti. Il coinvolgimento della cittadinanza e delle Istituzioni locali e regionali, la qualità artistica e l’energia dei giovani musicisti coinvolti, hanno decretato il successo dell’iniziativa e generato opportunità per il rilancio del borgo. Sebbene all’interno di una dimensione prettamente locale, la MMW si è affermata come evento di richiamo, rappresentando un’offerta turistico-culturale integrata, facendosi promotrice di un turismo slow, sostenibile e di prossimità, nella consapevolezza che la musica sia uno straordinario strumento non solo di aggregazione e integrazione sociale, ma anche di valorizzazione, narrazione e rivitalizzazione dei luoghi. La MMW è stata anche, grazie alla D.ssa Greta Pasqualato, oggetto di tesi di laurea – con massimo dei voti e lode – in Scienze del Turismo, quale esempio di successo di un territorio promosso attraverso un evento dal respiro internazionale, che ha favorito la personalizzazione dell’offerta turistica e soddisfatto bisogni e desideri di un pubblico diversificato che ricerca forme innovative di fruizione della cultura.
L’approvazione e l’appoggio costante da parte della comunità locale hanno determinato il grande successo della MMW sin dalla prima edizione. A partire dal 2020 è stato ottenuto il Patrocinio del Comune di Sondalo e il Patrocinio con contributo del Consiglio Regionale della Lombardia a conferma dell’interesse istituzionale alla manifestazione. Inoltre vi sono stati eventi della MMW inseriti nell’ambito del Festival Musica con Vista promosso dal Comitato AMUR, importante rete che riunisce diciotto società per concerti italiane, tra cui la Fondazione La Società dei Concerti. Il Festival Musica con Vista ha fatto tappa in Alta Valtellina con due serate dedicate a Beethoven: il 2 agosto 2020 con il Trio Kaufman, giovani musicisti italo-americani e il 3 agosto 2021 nella Chiesa di Santa Marta di Sondalo con il pluripremiato Quartetto Adorno, che con la sua presenza ha impreziosito la manifestazione. Gli ideali che guidano l’attività del laboratorio musicale MMW hanno pienamente incontrato gli obiettivi del Comitato Amur e di Musica con Vista, cogliendo le tendenze più attuali nell’ambito della fruizione dei luoghi, promuovendo un’economia circolare quale motore rigenerante per lo sviluppo sociale, civile, culturale, economico e sostenibile. Ad oggi hanno preso parte al laboratorio musicale trenta strumentisti e l’Orchestra Vivaldi, solida realtà musicale valtellinese, che nel 2021 ha proposto un concerto di particolare impatto emotivo omaggiando Ennio Morricone con la prima esecuzione assoluta di una Suite, appositamente commissionata dalla FSDC, al giovane compositore italiano Matteo del Soldà.
Analizzando i numeri delle presenze di spettatori nel corso delle passate edizioni, si rimane colpiti dall’affluenza di pubblico soprattutto in considerazione del fatto che Mondadizza conta solo 269 abitanti e il Comune di Sondalo, nella sua totalità, 3947. Durante la prima edizione del 2019 si sono contate oltre 1200 presenze; nel 2020 e nel 2021, a causa delle restrizioni dovute al  contenimento della pandemia da Covid-19, il numero assoluto di spettatori si è drasticamente ridotto, ma la capienza consentita per ogni evento secondo la normativa in vigore, ha sempre raggiunto percentuali tra il 90 e il 100%.
Il grande successo della MMW si deve anche alla proficua media partnership stipulata fin dalla prima edizione con il quotidiano La Provincia di Sondrio, con cui abbiamo attuato un piano editoriale settimanale al fine di dare spazio a ogni giovane talento che ha partecipato al laboratorio musicale. La testata ha inoltre contribuito alla diffusione sul territorio valtellinese dello svolgimento della conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2020 e 2021 della MMW, tenutosi presso la Sala Pirelli di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia. Il coinvolgimento de La Provincia di Sondrio e TV Sondrio, operanti nella realtà cittadina, si inserisce nell’ambito della partecipazione attiva degli enti locali alla promozione dell’evento.
La comunicazione tradizionale è stata arricchita dai contenuti dei canali social della FSDC: post su Instagram, Facebook, Stories e dirette. Un video riassuntivo della terza edizione è stato prodotto grazie al lavoro di un video maker professionista coinvolto attraverso il Comune di Sondalo, con riprese dal vivo dei concerti e del territorio attraverso un drone, allo scopo di impiegare e integrare la tecnologia nella narrazione e promozione dell’evento e della località che lo ospita.

LA QUARTA EDIZIONE: MONDADIZZA MUSIC WEEK 2022
Anche nel 2022, la grande musica torna ad animare l’Alta Valtellina da Domenica 31 luglio a Domenica 7 agosto, con 5 concerti a ingresso gratuito presso la Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista con inizio alle ore 20.45; a questi si aggiungono altri progetti musicali open air sviluppati sempre nell’ambito del laboratorio ed estesi a diversi punti d’interesse del territorio sondalino. Un importante impegno riguarda, infatti, l’ideazione di attività collaterali diffuse per l’affermazione di un’offerta culturale integrata e coerente con la vocazione del territorio, per sensibilizzare il pubblico sull’importanza della sostenibilità ambientale in un contesto naturale così particolare e per un maggiore coinvolgimento del tessuto economico locale. L’attività di media relations è affidata a SEC Newgate Italia s.r.l, importante agenzia internazionale che cura da gennaio 2022 i rapporti con la stampa e dal social media manager della Fondazione per la comunicazione sui social.
La valorizzazione dei giovani musicisti passa da Mondadizza in quanto a prima tappa del programma Artists in Residence: i protagonisti del laboratorio musicale sono gli artisti in residenza della stagione concertistica 2022/2023 della Fondazione La Società dei Concerti.
Sette musicisti, tutti giovani talenti selezionati dalla direzione artistica, iniziano questa nuova avventura di crescita artistica e professionale partendo dalla MMW, per continuare poi a Milano con la serie degli Incontri Musicali e in altre località della Regione Lombardia:

• La pianista Monica Zhang, nata a Milano nel 2007, ha iniziato lo studio del pianoforte a otto anni. Il suo repertorio spazia da Bach a Ligeti, ha suonato per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed è stata invitata da Andrea Bocelli per suonare al Promozione del territorio, di un turismo slow, sostenibile, di prossimità Coinvolgimento della comunità e del tessuto impresariale locale Perseguimento e adesione ai principi della sostenibilità Teatro Verdi di Pisa. Vincitrice di numerosi premi internazionali, ha recentemente vinto la sezione di musica strumentale al programma “Prodigi” di Rai1 in prima serata.

• La violinista Sofia Manvati, classe 2000, ha conseguito la Laurea Triennale con lode e menzione presso il Conservatorio Monteverdi di Cremona, dove attualmente frequenta il Biennio Accademico. Si perfeziona presso l’Accademia Stauffer e l’Accademia Chigiana con il Maestro Salvatore Accardo. Ha tenuto recital come solista e camerista in Italia e all’estero, ha suonato con numerose orchestre e ricevuto importanti premi in molteplici concorsi nazionali ed internazionali tra cui, nel 2021, il concorso “Lombardia è Musica” promosso dal Consiglio Regionale di Lombardia.

• La violoncellista romana Lara Biancalana, nata nel 2003, è stata borsista della Yehudi Menuhin School “for musically gifted children” di Londra, dove ha studiato per due anni. Il debutto avviene nel 2016 al Ravenna Festival, dove si esibisce come giovane talento invitata da Giovanni Sollima. E’ stata premiata in numerosi concorsi internazionali e si è esibita per stagioni come Trame Sonore di Mantova, Teatro La Fenice di Venezia, Merano Festival, Gstaad Menuhin Festival.

• Il Quartetto Goldberg, formato dai violinisti Giacomo Lucato e Jin Zhang, dal violoncellista Martino Simionato e dalla violista Matilde Simionato, nasce nel 2021 durante la seconda ondata della pandemia come gruppo di studio in un momento in cui i concerti e le possibilità di crescita come musicisti erano ridotte all’osso. Il quartetto è ammesso allo Stauffer Center for Strings, dove segue regolarmente il corso di Artist Diploma nella classe del Quartetto di Cremona e ha la possibilità di frequentare masterclass e lezioni con musicisti di fama internazionale.

L’edizione 2022 prevede anche la partecipazione del pianista Antonio Chen Guang, ormai veterano della Mondadizza Music Week, quale protagonista del concerto inaugurale e, insieme
alla pianista e direttore artistico Enrica Ciccarelli, in qualità di tutor per la preparazione dei programmi dei giovani artisti residenti.
Paradigma centrale di questa edizione, oltre alla valorizzazione del talento dei giovani artisti, è quello della sostenibilità in tutte le sue dimensioni: ambientale, sociale, economica.
La strategica vicinanza al Parco Nazionale dello Stelvio permette alla MMW di attuare un’integrazione tra musica e natura, promuovendone il rispetto ed esaltandone la ricchezza.
Intendiamo unire l’aspetto ambientale all’importanza del supporto all’economia e al tessuto imprenditoriale locale attraverso l’organizzazione di un concerto open air che coinvolga gli apicoltori della zona, riuniti nell’Associazione produttori apistici della provincia di Sondrio. Il progetto prevede la registrazione del suono dell’ape regina e la sua diffusione a margine di una piccola performance degli archi in una zona ai piedi del Parco dello Stelvio, nella consapevolezza che la musica costituisca un linguaggio universale capace di mettere in contatto l’uomo con la natura. Tale concerto rappresenta anche l’occasione per parlare dell’importanza dell’equilibrio tra fauna, flora, uomo e musica: non è nuova la notizia che parla delle api come specie sempre più minacciate dal costante e dilagante impiego di pesticidi e monocolture. Si permette dunque agli apicoltori coinvolti di sensibilizzare, pubblicizzare e valorizzare il miele di alta montagna e gli altri prodotti apistici, andando a toccare anche l’essenza gastronomica della Valtellina.
A questo riguardo, come per le precedenti edizioni, sono previsti momenti di aggregazione sociale con la complicità della comunità locale, sempre nel rispetto della normativa igienico-sanitaria che verrà eventualmente imposta. Riproponiamo i brindisi dopo i concerti, le degustazioni di prodotti caratteristici della gastronomia valtellinese, le passeggiate tra i sentieri dello Stelvio insieme ai musicisti e innovativi progetti musicali tra cui il concerto dedicato agli apicoltori descritto in precedenza.
Intendiamo così dare impulso a quel turismo slow e sostenibile a cui, oggigiorno, non possiamo rinunciare e che rappresenta al tempo stesso una modalità sempre più scelta dal pubblico. L’esaltazione delle risorse naturali, la salvaguardia del patrimonio culturale e ambientale, la riscoperta di usi, costumi e tradizioni gastronomiche tipiche di una località, risultano infatti elementi ricercati al momento della scelta della vacanza, nell’ottica di un turismo esperienziale; esperienza che la Fondazione La Società dei Concerti intende offrire con la sua Mondadizza Music Week 2022.

 

Leave a Comment

Contattaci

Mandateci una mail e vi risponderemo il prima possibile. Grazie!

Not readable? Change text. captcha txt