Sondalo, 1° giugno: Marinai di Montagna

 In Senza categoria

Storie racconti e musica… a ricordo di Emilio Bianchi e Andrea Gianoli

I valtellinesi sono gente tenace, che hanno saputo dimostrare capacità e risorse personali fuori dal comune in attività ed ambienti anche lontanissimi dalle loro origini. È il caso, ad esempio, di due illustri cittadini sondalini: Emilio Bianchi e Andrea Gianoli che, dall’alto delle montagne, sono scesi nelle profondità marine per dar prova di coraggio, determinazione, resistenza e abilità davvero straordinarie.
Entrambi Medaglie al Valore, una d’oro e una d’argento, hanno fatto parte di quella eccellenza tecnica e umana che sono stati i reparti d’assalto della Marina Militare, arrivando a forzare i porti più armati e sorvegliati del Mediterraneo per affondare navi corazzate e da guerra nemiche, con tecnica e ardimento fuori dal comune, ricevendo anche il doveroso omaggio, anche dagli stessi comandanti delle navi della superba Marina di sua Maestà.

Bianchi e Gianoli sono due veri “Marinai di Montagna” a prima vista tranquilli, pacati, ma che sono stati capaci di gesta eroiche, nel vero senso della parola, che hanno destato ammirazione in tutto il mondo e hanno letteralmente fatto storia.
Chi volesse saperne di più e volesse lasciarsi affascinare dalle loro storie, il Comune di Sondalo (già promotore di un importante evento, a loro dedicato, nel 2012) e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, sezione di Sondrio – in occasione dell’Ottantesimo anniversario dell’impresa eroica di Emilio Bianchi ad Alessandria d’Egitto (18-19 dic. 1941) – promuovono, mercoledì 1° giugno, uno speciale appuntamento celebrativo con cerimonie, onori, ricordi e musica.

La giornata si presenta densa di appuntamenti; il programma prevede, oltre al momento dei saluti istituzionali, un importantissimo incontro pubblico per la presentazione di due volumi dedicati proprio ai due marinai; in particolare ci sarà l’anteprima assoluta del libro dedicato ad Andrea Gianoli, di recente uscita. Sarà presente l’autore Gianni Bianchi, storico appassionato dei fatti d’arme che racconterà molti dettagli della personalità e delle azioni compiute da questi due veri valtellinesi e marinai di montagna.

La serata terminerà con un concerto di Bandainsieme Sondalo, con la collaborazione dell’Associazione Amici della Musica di Sondalo, che chiuderà in festa la giornata celebrativa.
Il programma completo è riportato nella locandina; per tutte le altre informazioni si può contattare l’Infopoint APT Sondalo (0342.801816 – info.sondalo@bormio.eu).

Comune di Sondalo
e ANMI di Sondrio

Leave a Comment

Contattaci

Mandateci una mail e vi risponderemo il prima possibile. Grazie!

Not readable? Change text. captcha txt