Viaggio Italia fa tappa a Sondalo

 In Eventi

Viaggio Italia – Around the world

riparte dalle Unità Spinali in Italia e fa tappa a Sondalo
Presidio ospedaliero “E. Morelli” – venerdì 22 marzo 2019
Danilo e Luca in giro per lo stivale a bordo delle loro carrozzine

“Vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile”
L’amicizia di Danilo Ragona e Luca Paiardi nasce oltre 20 anni fa nei corridoi dell’Unità Spinale di Torino centro di riabilitazione per lesioni midollari in seguito a due incidenti stradali, infatti, Danilo e Luca si sono ritrovati privi dell’uso delle gambe. Un evento drammatico che ha cambiato per sempre le loro vite e che ha richiesto un cambio radicale di prospettiva: i due ragazzi hanno infatti deciso di non arrendersi e di vivere positivamente questo cambiamento, ponendolo come punto di partenza di una nuova vita.
Nel 2015 fondano quindi Viaggio Italia, che diventa così una storia di amicizia, coraggio, libertà e autonomia ritrovata.
L’obiettivo? Mostrare che vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile e che, grazie alle tecniche medico-riabilitative, alle tecnologie applicate ed ai servizi per l’integrazione nel tessuto sociale, le persone con disabilità possono essere una risorsa per la società, “Viaggio Italia è un progetto di viaggio alla scoperta dei propri limiti, talvolta per superarli talvolta per conoscerli che, attraverso il tema del viaggio, con i suoi incontri, scoperte ed emozioni, vuole aprire una finestra sul mondo da un altro punto di vista”.
Così presentano il loro progetto i due fondatori di Viaggio Italia, che sono partiti dall’Italia per andare alla scoperta del mondo.
Perché proprio il viaggio? Perché viaggiare significa innanzitutto lasciare le proprie certezze e la propria comfort zone, mettendosi alla prova e sfidando i propri limiti, incontrando le persone più diverse e vivendo intensamente ogni esperienza.
La volontà di spingersi sempre un po’ più in là è il motore di tutto: durante i loro viaggi, Danilo e Luca non si limitano a fare i turisti, ma si cimentano in vere e proprie imprese, sperimentando ogni genere di sport accessibile, dal kayak al deltaplano, dalla barca a vela alla handbike. Partire diventa così un escamotage per conoscere se stessi e sfidare i propri limiti, oltre che un’occasione di incontro e conoscenza dell’altro. Ma c’è un altro viaggio a cui Danilo e Luca sono particolarmente legati, ed è il Viaggio nelle Unità Spinali, il luogo dove chi ha avuto un incidente come il loro comincia a capire come riprendere a vivere: durante le tappe del tour, che tocca numerose regioni d’Italia, i fondatori di Viaggio Italia portano alle persone che si trovano nelle loro stesse condizioni il messaggio che la vita in autonomia è possibile, e lo fanno attraverso la testimonianza diretta e l’esempio concreto.
Negli anni, non sono mancate le occasioni di confronto con le amministrazioni comunali e regionali, con i privati e anche con i ragazzi delle scuole: sono ancora tante le cose che di possono e si devono fare per rendere più accessibili scuole, musei, centri sportivi, sentieri, spiagge, e per imparare ad accogliere e accettare la disabilità. In tutti questi progetti, la tecnologia e l’innovazione hanno un ruolo fondamentale: le nuove attrezzature consentono infatti a Danilo, Luca e a tutti coloro che vivono la loro stessa condizione, di continuare a viaggiare, spostarsi, praticare sport in maniera più agevole ed autonoma. Lo sa bene Danilo che, oltre a Viaggio Italia, ha dato vita anche a Able to Enjoy, società di design specializzata in produzione di carrozzine e ausili per la disabilità, che propone un nuovo concetto di mobilità attraverso soluzioni innovative ed altamente personalizzabili. Sono numerose le aziende che hanno scelto di sostenere il progetto Viaggio Italia, fornendo risorse economiche o supporto tecnico e che, in cambio, beneficiano dei vantaggi di appartenere ad un format che ha l’ambizione di veicolare un messaggio positivo di indipendenza e autonomia attraverso l’innovazione e la tecnologia.
Main sponsor: Fiat Autonomy – Autonomy è il programma di mobilità creato per consentire a chi presenta limitazioni motorie, sensoriali o intellettive di muoversi in totale autonomia e libertà con le vetture del Gruppo FCA.
Partner ufficiale per i voli a lungo raggio: Lufthansa, Swiss Air.
Sponsor: Able to Enjoy, SKF, Decathlon, Meliá Hotels International, K Way, Cubetto, Off Carr e Robe di Droni.
Ma non è tutto, perché Viaggio Italia è anche solidarietà: attraverso l’associazione B-free, che promuove progetti finalizzati alla riduzione e all’abolizione delle barriere architettoniche, fisiche e
mentali grazie a studio, ricerca e sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative, Danilo e Luca sostengono numerose iniziative legate alla formazione, all’inclusione attraverso l’agricoltura sociale, alla tematica sessualità e disabilità. Le avventure di Viaggio Italia si possono seguire sui social (FB, YouTube, IG, Flickr) e in TV: Danilo e Luca saranno anche ospiti di 4 puntate della trasmissione Kilimangiaro, in onda tutte le domeniche su RAI 3, con reportage dedicati rispettivamente a Rio De Janeiro (1° puntata, in onda domenica 24/2) e ai tour attraverso l’India e il Kenya.

———————————————————————————————————
Programma visita Sondalo (So) – Venerdì 22 marzo 2019
Iniziativa promossa in collaborazione con Azienda Ospedaliera ASST Valtellina e Alto Lario, Comune di Sondalo e APT Sondalo.

Ore 9:15/10:30 – Sala riunioni del Centro Polifunzionale di Sondalo
Incontro con gli studenti delle classi di 5^ Primaria e 1^ Secondaria di Sondalo.
Ore 11:15 – sala Convegni dell’Ospedale Morelli (3° padiglione 1° piano)
Presentazione del progetto con la partecipazione della Direzione Aziendale “ASST Valtellina e Alto Lario” e i medici dei reparti di Fisiatria e Unità Spinale.
Ore 15:00/17:00 – Strutture sportive “Cittadella dello Sport” di Sondalo
Attività sportive e dimostrative con le Associazioni di Sondalo e la partecipazione di Leo Sette, campione Italiano Handbike.

Per informazioni: www.viaggioitalia.org

Leave a Comment

Contattaci

Mandateci una mail e vi risponderemo il prima possibile. Grazie!

Not readable? Change text. captcha txt